Fare il bagno in un mare cristallino ai primi di ottobre non ha prezzo. Per tutto il resto c’è il Gai Pride… 🙂

All’inizio sembrava logisticamente  complicato ed economicamente costoso. Ma, lavorandoci con impegno e determinazione, siamo riusciti a trovare tutto: l’hotel Santa Caterina dall’ottimo rapporto qualità-prezzo, lo skipper per il giro in barca a vela, e la location da favola per la premiazione sulla spiaggia… E alla fine lo scorso week end eravamo più di 40 persone a goderci le bellezze dell’Isola d’Elba! 😉

La gara di domenica mattina è stata come sempre avvincente e sorprendente, con il primo posto del nostro mitico Paolo Randazzo, istruttore dei  Corsi di Guida Ibrida del GAI, che ha percorso 70 km lungo le salite e le discese elbane con la media da Guinness dei primati di 2,8 lt x 100 km!

Anche i sogni più ambiziosi, se perseguiti con impegno e determinazione, delle volte possono diventare realtà… Grazie a tutti i partecipanti per aver contribuito a realizzare il nostro!

questo link potete visualizzare/scaricare la classifica completa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia